Il deputato italiano Giuseppe Civati ritiene”molto pericolosa” la via giudiziaria per frenare il processo d’indipendenza catalano

 

Per lui, la persecuzione giudiziaria della presidente delle Parlamento catalano Carme Forcadell è negativa e rende difficile risolvere il problema

VILAWEB – Barcellona   16.12.2016
giuseppe-civati

Il fondatore di Possibile ritiene ‘molto pericoloso’ percorrere la via giudiziaria per rallentare il processo d’indipendenza catalano. Nel chiedere al governo spagnolo di trovare ‘una soluzione pacifica e democratica per non danneggiare la Catalogna, Civati si è detto solidale con Carme Forcadell [presidente del Parlamento della Catalogna, accusata presso il Tribunale Superiore di Giustizia della Catalogna di disubbidienza al Tribunale Costituzionale per aver consentito che l’aula parlamentare votasse il 27 luglio scorso le conclusioni di una commissione di studio sul processo d’indipendenza]. ‘Il dibattito deve essere sempre libero in ogni Parlamento’ e ‘perseguirne per via giudiziaria penale’ chi lo presiede ‘è un brutto affare’ che ‘aggrava e rende più difficile’ risolvere il problema, ha sostenuto Civati.

‘Vedo un pericolo nella deriva verso la via giudiziaria, che mi sembra molto pericolosa, ma qualcuna  l’ha già intrapresa’ e ‘il dialogo tra il governo spagnolo e quello catalano è miope, è condotto molto male’, ha detto Civati all’Agència Catalana de Notícies (ACN).

Per Civati è ‘sbagliato’ avere proceduto a “una specie di repressione del problema’ anziché aver cercato una ‘soluzione democratica, parlamentare per rispondere ala ‘grande mobilitazione popolare’ della  Catalogna. Sul riferimento al referendum d’autodeterminazione della Catalogna [previsto per settembre del 2017] il deputato lombardo ha detto che ‘è giunto il momento del confronto democratico tra i catalani, tra gli indipendentisti e gli spagnoli che vogliono confermare l’adesione alla Spagna’. ‘I cittadini —ha aggiunto— vogliono essere pesi in considerazione, decidere, essere rappresentati;la reazione contro di loro è sbagliata, perché diranno ciò che pensano’.

‘Mi pare molto grave e rischioso?
Civati desidera andare in Catalogna per ‘parlarne con i protagonisti’ e ‘capire meglio’ il problema. ‘Sono rispettoso —a affermato— delle decisioni del vostro paese e non voglio dare consigli arroganti o troppo pretensiosi, m’ha mi ha molto urtato che la presidente di un Parlamento sia chiamata a rispondere giuridicamente con possibile conseguenze penali di una decisione che è politica e istituzionale. Mi pare molto grave e rischioso”

traduzione :  Jordi Minguell  ANC-Itàlia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...