Una pacifica marea umana per dire al mondo: come la Scozia, la Catalogna deve poter votare!

Via catalana 2014 V

Quasi due milioni di persone, duecentomila metri quadrati lungo 11 chilometri, oltre 1500 pullman e 7000 volontari: sono le cifre della nuova manifestazione della società civile catalana, la enorme «V» umana che si sta delineando nelle due principali arterie di Barcellona questo 11 settembre.

«Il 9 novembre Voteremo, il 9 novembre vinceremo», è lo slogan della manifestazione, che chiede di poter organizzare una consultazione popolare sull’indipendenza il prossimo 9 novembre, come chiesto dalla grande maggioranza della società catalana.

L’11 settembre 2014, festa nazionale catalana, è la giornata scelta dalla campagna unitaria, guidata dall’Assemblea Nazionale Catalana (Anc) e Omnium Cultural a favore del referendum e di un «sì» all’indipendenza per inviare al mondo un messaggio inequivoco: il 9 novembre voteremo, il 9 novembre vinceremo». Questa azione vuole essere la migliore garanzia per celebrare il referendum sull’indipendenza della Catalogna, fissato per il prossimo 9 novembre 2014.

Il patto per la celebrazione del referendum sull’indipendenza della Catalogna nasce dall’accordo dei due terzi dei rappresentanti del Parlamento catalano: fra questi, i partiti di governo e il principale partito dell’opposizione. Il referendum, secondo i sondaggi, ha il sostegno dell’80% della popolazione catalana, e il 90% afferma che accetterebbe il risultato. La legge referendaria è lo strumento giuridico che il Parlamento catalano sta preparando per costruire un quadro legale per la votazione.

Nonostante il consenso e tutto il lavoro svolto in Catalogna, il governo spagnolo non accetta le condizioni del referendum e non vuole negoziare una decisione nelle urne sul futuro politico della Catalogna. Per questo la manifestazione di oggi, che si chiama la «Via Catalana» (verso l’indipendenza), edizione 2014» vuole riempire le strade di Barcellona per mostrare il sostegno civico al diritto di voto per il prossimo 9 novembre

Dopo la sfilata pacifica di un milione e mezzo di persone l’11 settembre 2012 e la catena umana di oltre 400 chilometri lungo tutta la Catalogna da confine a confine per l’11 settembre 2013, la Via Catalana 2014 vuole formare un’enorme concentrazione a «V» lungo Avinguda Diagonal e la Gran Via di Barcellona.

Barcellona, 11 Settembre 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...